Quest’estate è sicuramente accaduto qualcosa che ha cambiato la mia vita per sempre.

Da quando ho iniziato a fare L’Animatore (il Lavoro più bello del mondo) sono passati molti anni, molte emozioni, molti Villaggi Turistici e tantissima esperienza accumulata.

Improvvisamente però tutto cambia e tutto si evolve per fortuna.

Si infatti le cose sono cambiate, quest’anno il palco mi è mancato molto, il pubblico, gli applausi e i tutti quei sorrisi che ti riempiono il cuore. Credo che effettivamente questo lavoro dia DIPENDENZA come la peggior droga in circolazione, quando smetti devi disintossicarti per sopravvivere.

Sicuramente questo cambiamento ha reso la mia Estate 2015 diversa da tutte le altre, mettendomi un tantino da parte dal punto di vista dell’operatività e restando più dietro le quinte ad occuparmi di tutta la parte organizzativa che un’Agenzia d’Animazione necessita.

Ma non è questo che ha cambiato la mia vita quest’anno.

Quello che ha cambiato realmente la mia vita quest’anno è stato il punto di vista diverso dal quale osservavo le cose.

Si perché dalla mia posizione tutto cambia e tutto si vede in maniera differente, infatti:

  • Ho visto ANIMATORI incapaci di creare un gruppo, incapaci di instaurare rapporti pacifici e sinceri, incapaci di apprezzare e di godere delle bellezze di questo meraviglioso lavoro.
  • Ho visto ANIMATORI durante il giorno fare il minimo indispensabile, senza uno sforzo in più, ma solo ed esclusivamente quello.
  • Ho visto ANIMATORI completamente disinteressati, completamente lontani da quello che è lo spirito dell’Animazione, completamente incapaci di essere OPERATIVI, RISOLUTIVI e di adattarsi alle situazioni, quelle normalissime che si trovano in tutte le Stagioni d’Animazione e in tutti i Villaggi Turistici.
  • Ho visto ANIMATORI che invece di apprezzare il fatto che si lavorasse solo 6 ore al giorno
    (2 ore la mattina , 2 ore il pomeriggio e 2 ore la sera) lamentarsi di qualunque cosa e riuscire comunque ad arrivare in ritardo.
  • Ho visto ANIMATORI che dopo aver fatto una misera STAGIONE LAVORATIVA chissà con chi e dove, venire a darti lezioni su come si fa questo lavoro lo stesso che tu svolgi con ottimi risultati da oltre 15 anni.
  • Ho visto ottimi ANIMATORI farsi influenzare negativamente da colleghi, e buttare al vento una stagione che fino a quel momento era andata alla grande.
  • Ho visto ANIMATORI rubare soldi a colleghi con i quali dormivano insieme, mangiavano e vivevano 24 su 24 insieme.
  • Ho visto ANIMATORI (probabilmente gli stessi) rubare il telefonino al compagno di stanza.
  • Ho visto un RESPONSABILE ANIMAZIONE che non era Responsabile nemmeno di se stesso figuriamoci di altre persone.
  • Ho visto ANIMATORI che invece di andare a lavoro alle 16:00, preferivano passare il tempo a fare altro tipo dare lezioni di scuola guida ad un’Animatrice di appena 18 anni. Attenzione nulla in contrario, solo che casomai lo fai, non nelle ore lavorative, con la macchina tua e non con quella che ti è stata data per andare a lavoro e sopratutto quando lei ha già la patente.
  • Ho visto ANIMATORI con un potenziale incredibile, buttarlo completamente nel cassonetto e non sfruttarlo per niente.
  • Ho visto ANIMATORI andare a lavorare completamente scazzati e incazzati come se stessero andando in miniera.
  • Ho visto ANIMATORI che dopo essersi comportati così e anche peggio ( non ho elencato tutto quello che ho visto) ti scrivono nella bacheca del gruppo di LAVORO dicendoti che sono dispiaciuti di non essersi divertiti.

Ecco forse il problema sta proprio in quest’affermazioni. Se tu parti con unico obbiettivo O quello di divertirti, allora c’è qualcosa che non va. Se la tua motivazione è solo ed esclusivamente quella di divertirti, allora l’unica cosa che devi fare è partire in VACANZA e non per fare l’Animatore. Il divertimento è una conseguenza di un LAVORO svolto bene.

Ecco io ho visto questo, ma per fortuna non solo perché ho visto anche altro:

  • Ho visto ANIMATORI sempre puntuali e sempre con il sorriso sulle labbra.
  • Ho visto ANIMATORI che non vedevano l’ora che arrivasse il mattino per iniziare a fare le proprie attività e far divertire le persone.
  • Ho visto rapporti sinceri, onesti e di grande complicità nascere all’interno di gruppi uniti.
  • Ho visto ANIMATORI attivarsi per organizzare un Ferragosto grandioso, fare tardi la notte, svegliarsi al mattino presto ma sempre con il sorriso e sempre con la giusta positività, quella che non può mancare certo ad una persona che sceglie di fare L’ANIMATORE: il Lavoro più bello del mondo.
  • Ho visto ANIMATORI, prendersi anche dei cazziatoni importanti (io ne ho avuti tanti nella mia carriera) accettarli in maniera costruttiva e capire che quello che gli si diceva non era da prendere assolutamente sul personale, ma che era esclusivamente riferito al lavoro.
  • Ho visto ANIMATORI che fino all’ultimo giorno anche quando nella Spiaggia del Villaggio Turistico c’erano solo 4 vecchietti e 2 bambini, avere la stessa grinta e la stessa voglia di far divertire e sopratutto di far star bene le persone presenti.
  • Ho visto ANIMATORI dare tutto loro stessi giorno per giorno e avere voglia di farlo non perché gli veniva chiesto, ma perché era la cosa giusta da fare.

Ecco sono questi gli ANIMATORI che vogliamo noi nella nostra Equipe d’Animazione, quelli che hanno capito davvero la responsabilità di fare questo lavoro.

Vogliamo solo quelli che amano quello che fanno, dalla mattina quando si svegliano fino alla notte prima di andare a letto. E amano quello che fanno per tutti i giorni in cui lo fanno, per tutti i mesi e per tutti gli anni, perché fare questo lavoro è un GRANDISSIMO PRIVILEGIO e se qualcuno ti ha dato l’occasione per farlo devi solo che apprezzare e ricambiare dando tutto te stesso.

Ecco io ho visto questo ed ho capito tante cose. Sicuramente che sono molto fortunato ad avere avuto dei ragazzi come voi quest’estate e con questo post vi voglio ringraziare tutti, sia quelli che continueranno a lavorare con noi e sia quelli che per fortuna andranno a lavorare con altri.

E comunque tranquilli non siete voi che avete cambiato la mia vita PER SEMPRE!

L'Animatore: il Lavoro più bello del mondo

Nella Foto Alessandro Marchetti

Nella vita non c’è solo il LAVORO per fortuna (anche se io amo quello che faccio), la mia vita è cambiata per la nascita di mio figlio e questo che ha reso la mia estate 2015 indimenticabile, quasi come la mia prima stagione d’Animazione.

 Se anche tu vuoi rendere la tua Estate unica e indimenticabile iscriviti subito alla nostra Community e preparati ad una valanga di emozioni.