Ciao a tutti e ben ritrovati su OfficineAnimazione, oggi vi racconterò cosa è venuto fuori da un nostro sondaggio, abbiamo chiesto a 100 donne “Cosa odiano di più quando ballano con un Animatore”.
Abbiamo chiesto anche alle stesse donne  “Cosa amano quando ballano con un Animatore”, ma per oggi ci soffermeremo su quello che “odiano”.

Registrati alla nostra Community, per partecipare ai nostri prossimi sondaggi e rimanere sempre aggiornati sugli ultimi articoli in uscita, ad esempio potrai sapere quando uscirà l’articolo:

“Le 5 cose che amano le donne in un Animatore” 

ISCRIVITI ORA ALLA COMMUNITY

Nel frattempo, cari Animatori, prendete questi 5 punti come un consiglio da parte delle vostre ammiratrici.
Questo non è un articolo di polemica o accusa nei confronti degli Animatori, non tutti hanno comportamenti come quelli elencati qui sotto per fortuna.
Bene, inizio in ordine di importanza con “le 5 cose che odiano le donne in un Animatore” quando ballano con lui.

  1. La cosa più fastidiosa che ci fanno notare le nostre fans è: che un Animatore, spesso balla ininterrottamente tutta la sera, quindi facendo molta attività fisica, c’è il rischio che sudi un po’ troppo. In effetti le ragioni delle dame possono essere comprensibili, forse l’idea di ballare una bachata abbracciate a una persona tutta sudata non è il massimo.
    Ovviamente è inevitabile che un Animatore sudi, per cui un consiglio suggerito dalle nostre fans, ovviamente sempre che la struttura lo permetta, è quella di rinfrescarsi qualche volta durante la serata e fare un cambio maglietta.
  2. Passiamo alla seconda cosa che le donne odiano, a molte dà fastidio essere invitate a ballare da un Animatore e poi accorgersi che questo è assente. Cioè sono infastidite quando l’Animatore, mentre balle è distratto, guarda altrove o addirittura scherza con il collega Animatore di fianco.
    Il consiglio delle nostre fans è se invitate una donna a ballare, cercate di essere presenti e farla divertire il più possibile, altrimenti c’è il rischio che poi non voglia più ballare con voi o che non si diverta, e questo non è proprio un ottimo risultato per l’intrattenimento. Ricordate sempre che l’Animatore deve far divertire, non solo ballare.
  3. Siamo arrivati al terzo punto, che cosa mai odieranno ancora le nostre ballerine? Questa situazione di solito accade alle ballerine meno esperte, e vedendo il successo del latino americano in questi ultimi anni, è facile trovare donne ai primi passi; per questo motivo, molte quando vengono invitate “mettono i piedi avanti”, dicendo che sono neofite o che comunque non sono bravissime a ballare. Purtroppo anche dopo questo avvertimento, molti Animatori, non tutti, forse per farsi notare, forse perchè credono di fare bella figura o forse perchè sennò si annoiano a fare figure basilari, iniziano a fare figure difficilissime o a un livello troppo alto per la dama.
    Quindi questo comportamento non viene apprezzato da molte donne, in quanto non riuscendo a seguire il cavaliere, sbagliano e si sentono a disagio e credono di non essere all’altezza. Il consiglio che ci viene suggerito è quello di cercare di adattarsi al livello della dama con cui si sta ballando, sorridere e farla divertire, in questo modo sarà molto contenta e vorrà ancora ballare con voi.
  4. Prima abbiamo parlato delle donne ai primi passi, ora passiamo a una situazione che riguarda soprattutto le donne con più esperienza. Infatti quest’ultime “odiano” moltissimo quando vengono invitate  e l’Animatore di turno  “se la tira”.
    Sfortunatamente le nostre fans ci hanno fatto notare che molti ballerini si pavoneggiano, credono di essere “chissà chi” solo perchè fanno gli Animatori, e questo da molto fastidio perchè a volte, in realtà, non sono così bravi come credono.
    La risposta delle donne a questa situazione è non “ve la tirate” troppo, le persone che “se la tirano” non sono sempre apprezzate.
  5. Ultimo punto, ma non meno importante è quando si parla troppo durante un ballo. Al di là di quanto si pensa, le dame, sono li per ballare e non hanno nessuna voglia di essere invitate per raccontarvi tutta la storia della loro vita. Una delle nostre fans ha affermato:  “Io sono lì per ballare e divertirmi, non per raccontare tutta la storia della mia vita, altrimenti andrei dallo psicologo”.
    A questo proposito, se volete parlare, con le donne che invitate a ballare, offritele un drink in pausa, e se davvero vi interessa, magari da cosa nasce cosa.

Se anche tu hai qualche consiglio da dare ali nostri Animatori scrivi come al solito tra i commenti qui sotto, saranno molto utili a migliorare ulteriormente questo meraviglioso lavoro, fatto prima di tutto di tanta professionalità.

P.s. Se vuoi partecipare ai prossimi sondaggi iscriviti subito alla nostra Community, nel prossimo articolo potrai contribuire anche tu con la tua opinione, ti aspettiamo dall’altra parte, Buon Ballo.

Mi raccomando lascia un commento qui sotto, la tua opinione per noi conta moltissimo.